4 Marzo 2022
AIUTI: AL VIA LA SPESA SOSPESA PER L’UCRAINA, DONAZIONI DI CIBO NEI MERCATI DELLA TOSCANA

Al via la Spesa Sospesa per l’Ucraina, con la possibilità per tutti i cittadini di fare offerte per acquistare prodotti nei mercati contadini di Campagna Amica, da inviare ai civili del martoriato paese dove iniziano a scarseggiare le scorte alimentari o da donare alle migliaia di profughi che stanno arrivando in Italia. L’appuntamento con l’iniziativa della Coldiretti è per tutta la mattina di sabato 5 marzo nei mercati degli agricoltori. I punti di raccolta della Spesa Sospesa saranno attivati presso i mercati di Arezzo (via Mincio, 3) e Bibbiena (Piazza Generale Sacconi), Pisa (Corte Sanac) e Livorno (via Padre G.B. Saglietto, 8), Siena (via Paolo Frajese, 11/13), Grosseto (via Roccastrada, 2) e Pistoia (via dell’Annona).

Per tutto il week end i consumatori avranno la possibilità di fare una donazione libera grazie alla quale acquistare prodotti a favore della popolazione ucraina, sul modello dell’usanza campana del “caffè sospeso”, quando al bar si lascia pagato un caffè per il cliente che verrà dopo. In questo caso si tratta di frutta, verdura, formaggi, salumi e ogni tipo di genere alimentare Made in Italy, di qualità e a km zero tra quelli proposti dagli agricoltori di Campagna Amica con il supporto dei giovani e delle donne della Coldiretti.

Ma la campagna di solidarietà interesserà i farmers market in tutte le regioni (l’elenco è sul sito http://www.campagnamica.it).

Per risparmiare acqua quali di questi accorgimenti metti in pratica?

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi