16 Settembre 2021
I GRANDI DEL G20 A SCUOLA DAI CONTADINI

Stasera giovedì 16 settembre 2021 dalle ore 19

A Firenze in piazza Santa Croce

Diretta streaming su www.coldiretti.it

Imparare a riconoscere l’olio extravergine 100% italiano, scoprire le varietà di grani antiche per fare il pane, farsi insegnare le ricette del passato dai cuochi contadini, capire le differenze tra le varietà di formaggi della biodiversità italiana, ma anche viaggiare attraverso le più innovative tecnologie di agricoltura di precisione che si utilizzano oggi nelle campagne italiane. E’ quanto potranno fare i grandi del G20 in corso a Firenze nella maxifattoria di Campagna Amica allestita per la prima volta dalla Coldiretti e Filiera Italia a Firenze per illustrare alle delegazioni dei paesi del Summit l’agricoltura che verrà e il suo ruolo nel rilancio dell’economia colpita dalla pandemia Covid ma anche nella tutela dell’ambiente.

L’appuntamento è dalle ore 19 di stasera, giovedì 16 settembre 2021, in piazza Santa Croce dove assieme al Presidente della Coldiretti Ettore Prandini e al Segretario generale Vincenzo Gesmundo, al Consigliere Delegato di Filiera Italia Luigi Scordamaglia, saranno presenti il Commissario europeo per l'agricoltura e lo sviluppo rurale Janusz Wojciechowski, il Direttore Generale dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura Qu Dongyu, il Ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali Stefano Patuanelli, il Presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, il Sindaco di Firenze Dario Nardella, il Vicedirettore generale della Fao, Maurizio Martina, oltre ai rappresentanti istituzionali delle delegazioni del G20.

Dalla lotta allo spreco con i cuochi contadini all’educazione alimentare con l’agriasilo, dal recupero della biodiversità alla difesa dei suoli fertili, dal ruolo di giovani e donne in agricoltura alla rivoluzione tecnologica nei campi fino alle forme innovative di solidarietà con la spesa sospesa per i più bisognosi sono alcuni degli obiettivi del nuovo modello di sviluppo sostenibile proposto dalla Coldiretti per l’occasione.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi