24 Settembre 2020
COLDIRETTI TOSCANA: ELEZIONI REGIONALI AGRICOLTURA AL CENTRO
COLDIRETTI TOSCANA ELEZIONI REGIONALI AGRICOLTURA AL CENTRO
Coldiretti Toscana nutre grandi aspettative dall’auspicabile e annunciato cambio di rotta del neo eletto presidente della Regione Giani e della sua futura Giunta, perché l’agricoltura va riportata al centro delle strategie politiche e amministrative, con un’attenzione all’agroalimentare per cui Coldiretti Toscana ha chiesto un assessorato unico che contempli l’agricoltura, le attività produttive e la trasformazione fino ad arrivare alla grande distribuzione al turismo, asset su cui il presidente Giani ha assunto precisi impegni, come sull’annosa vertenza della fauna selvatica che non può restare ostaggio delle lobby, mentre i danni delle scorribande dei cinghiali continuano a ricadere sulle spalle degli agricoltori che in solitudine vivono da anni lo scempio nei campi.
Coldiretti Toscana augura buon lavoro al nuovo presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, chiedendo sin da subito condivisione puntuale e serrata sui temi caldi per l’agricoltura e l’agroalimentare regionali, ridando centralità alla competitività del settore agroalimentare, ‘sfruttando’ l’enorme valore d’uso di Coldiretti e delle progettualità messe in campo per far crescere ogni singola azienda dalla più piccola alla più grande e strutturata.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi