19 Settembre 2022
AGRITURISMI: SERAFINI (TERRANOSTRA) AL CORRIERE DELL’ECONOMIA, TURISMO RURALE HA BATTUTO CITTA’ D’ARTE MA CON CARO BOLLETTE CHIUDIAMO IN ANTICIPO

Turismo rurale, agriturismi e caro energia. Ma non solo. Sono tanti gli argomenti affrontati con Luca Serafini, presidente di Terranostra Coldiretti Toscana, l’associazione che raduna gli agriturismi di Coldiretti.

Si parte con la stagione che sta volgendo ormai al termine: “E’ stata l’estate delle ripartenze sicuramente nelle campagna della nostra regione. Nei primi cinque mesi dell’anno il turismo rurale ha battuto le città d’arte con il 245% in più di presenze rispetto al 2021. A trascinare il rimbalzo della campagna sono stati proprio gli agriturismi, aziende agricole immerse nelle natura specializzate nell’accoglienza di cui la Toscana è la regione leader a livello nazionale con 5.400 strutture e 89 mila posti letto, con il 166,8% di presenze. Un trend che è stato confermato anche nei successivi mesi con le strutture praticamente esaurite a luglio ed agosto. Possiamo dire di essere tornati ai livelli pre-Covid”.

LEGGI L'INTERVISTA COMPLETA

La domenica pranzi insieme ai nonni?

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi