233 Views

23 Febbraio 2023
AMBIENTE: ETICHETTATURA AMBIENTALE DEGLI IMBALLAGGI, ECCO LE NUOVE REGOLE

Visto il mancato rinnovo della proroga del termine previsto per l’entrata in vigore della nuova disciplina in materia di etichettatura ambientale degli imballaggi, a partire dal 1° gennaio 2023 tutti gli imballaggi devono essere opportunamente etichettati secondo le indicazioni contenute nelle linee guida del Ministero dell’Ambiente.

Sugli imballaggi destinati ai consumatori, pertanto, devono essere riportati, nella forma e con le modalità che l’operatore ritenga più opportune:
- il materiale dell’imballaggio (es. plastica, carta, vetro, …);
- la codifica del materiale contenuta nei documenti di consegna redatti a cura del produttore degli stessi imballaggi sulla base di un elenco stabilito a livello europeo con la decisione della Commissione 97/129/CE (GL 70; PAP 22; PET 1, …);
- le indicazioni sulla raccolta differenziata, vale a dire, la famiglia di materiale e le indicazioni sulla raccolta, consigliando al consumatore le forme adeguate ai fini del corretto conferimento.

PER SAPERNE DI PIU' GUARDA GLI ESEMPI 

 

Quali buone pratiche hai messo in atto nella tuo quotidianità per ridurre l’uso della plastica?

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi