105 Views

1 Settembre 2008
BLUE TONGUE: INCENTIVI PER GLI ALLEVATORI

Il Decreto del Direttore di ARTEA  n. 81/2008 del 16 luglio 2008 scorso ha approvato le modalità per la presentazione delle richieste di contributo per gli allevatori che partecipano al piano di sorveglianza sierologica e al piano vaccinale per la febbre catarrale degli ovini la cosiddetta Blue tongue  (come previsto dalla L.R. 25/2003 e modificata dalla L.R. n. 31 del 28 maggio 2008).
Con tale intervento si prevedono incentivi per gli allevatori che avviano la collaborazione con le autorità sanitarie preposte alla attuazione del piano di sorveglianza sierologica per la febbre catarrale degli ovini (Blue Tongue).
Per ogni capo messo a disposizione dell’autorità sanitaria (max 12) viene erogata una somma pari a 90,00 euro proporzionalmente ridotta in relazione al numero dei mesi di disponibilità dell’animale.
L’istanza potrà essere compilata esclusivamente tramite Sistema informativo di ARTEA entro il 15 Settembre 2008.
Rivolgersi agli uffici del CAA Coldiretti.
 

Quando acquisti un prodotto alimentare leggi l’etichetta?

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi