4 Views

16 Marzo 2008
Coldiretti Toscana: sicurezza si, demagogia no.

Sicurezza si, demagogia no. La posizione di Coldiretti Toscana, in merito alla norma regionale n. 30/07, con cui la Regione ha definito le regole da rispettare per garantire la sicurezza ai lavoratori autonomi, resta invariata. Nato in un periodo di forte emotività, segnato dal ripetersi di gravi, e in qualche caso, luttuosi incidenti, di fatto, il provvedimento impone misure che, di fatto, non contribuiscono a tutelare l’incolumità e la salute del lavoratore. “Si obbligano gli autonomi a utilizzare dispositivi e ad osservare comportamenti che nulla o poco contribuiscono a garantire la sicurezza dell’operatore”, spiega il direttore di Coldiretti Toscana Prisco Lucio Sorbo. “Abbiamo espresso il nostro parere negativo in tutte le sedi opportune, ma, purtroppo, la reazione emozionale ha prevalso su un approccio razionale alla materia”. Bocciatura ripetuta anche adesso che la Regione Toscana, sulla scorta della lr 30/07, ha presentato un piano mirato che prevede attività di formazione, informazione e divulgazione. “Pur avendo ostacolato la norma, ci rendiamo conto che la legge c’è e, in quanto tale, oggi va applicata. Parteciperemo quindi all’attività di informazione, per consentire alle imprese di adeguarsi e di non risultare inadempienti di fronte a possibili controlli. Non collaboreremo invece, come ci è stato richiesto, alla mappatura della situazione in essere presso le imprese. Ritenendo ingiuste e inadeguate le misure previste dalla legge, infatti, non consideriamo parametri utili alla misurazione i requisiti che vengono presi in considerazione per effettuare il monitoraggio”, conclude il direttore Sorbo, annunciando la posizione assunta da Coldiretti Toscana di fronte alla richiesta di collaborazione avanzata dall’ente pubblico per l’applicazione del piano mirato.

Quale tra questi fiori/piante regalerai a Natale?

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi