14 Febbraio 2008
latte ovino: prosegue la trattativa

Si susseguono e si intensificano gli incontri bilaterali per la definizione del prezzo del latte ovino, ma l’accordo resta ancora lontano. Fausto Ligas,  presidente di Coldiretti Siena e responsabile del gruppo zootecnico della federazione regionale,  lo scorso 12 febbraio, nel corso dell’incontro tra produttori e industriali, ospitato presso la federazione senese di Coldiretti, ha respinto le proposte dei trasformatori.
L’offerta infatti si è fermata sugli  0,75 euro al litro più iva.
Interpretando le posizioni degli allevatori, emerse nella riunione dello scorso 8 febbraio a Grosseto, Ligas ha ribadito la necessità di arrivare almeno ai 0,825 euro il litro più iva.
La richiesta è stata respinta dalla controparte che ha rimandato la trattativa al tavolo regionale, auspicando l’intervento deciso della Regione Toscana e il contributo della grande distribuzione per trovare una sintesi tra le posizioni, ancora lontane. Gli allevatori infatti hanno comunicato che non sono disposti a scendere sotto gli 0.9 a litro iva compresa: valore minimo, a fronte degli sforzi produttivi e qualitativi sostenuti dalle aziende del settore.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi