8 Agosto 2022
PSR : AL VIA SEMPLIFICAZIONE PER LE ISTRUTTORIE DEGLI GLI ENTI LOCALI

“Lavoreremo con attenzione collaborando con ANCI Toscana ed ARTEA affinché questa innovativa attività sperimentale ponga le basi di una più ampia semplificazione a favore delle imprese agricole toscane che non possono permettersi di perdere risorse importanti per continuare a crescere ed innovarsi”: è l’impegno che  Coldiretti Toscana è pronta ad assumersi per attuare positivamente il programma sperimentale introdotto da una delibera di giunta regionale presentata dalla vicepresidente e assessora all’agroalimentare, Stefania Saccardi che punta a facilitare i compiti rendicontuali relativi ai progetti del Psr ancora da liquidare. I centri di assistenza agricola (Caa) riceveranno 100mila euro per supportare gli uffici territoriali degli enti locali per facilitare i compiti rendicontuali relativi ai progetti del Psr ancora da liquidare.

“Questo è il risultato di quella concertazione che avevamo posto, in piena campagna elettorale regionale nel 2018, come elemento chiave per un più efficiente e migliore dialogo tra mondo agricolo ed istituzioni nell’esclusivo interesse delle aziende agricole e della pesca. Un risultato di cui diamo atto al vice presidente Saccardi che ha subito condiviso, insieme ad ARTEA, la necessità di attivare professionalità aggiuntive a quelle già in campo per rispettare i tempi della rendicontazione”.

La domenica pranzi insieme ai nonni?

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi