15 Febbraio 2008
Riprende l’attività in Albania

Dopo il successo registrato dal progetto ALBARURALE, realizzato da Iripa e Donne Impresa, in collaborazione con altri importanti partner, attivato nel 2004, in occasione della giornata mondiale della donna rurale e concluso nell’autunno scorso, riprende l’attività di Coldiretti Toscana in territorio albanese.
Identica l’area di intervento: la zona di Scutari, dove il primo progetto formativo pensato per le donne, è riuscito a incentivare l’economia rurale, attraverso la promozione di attività quali la coltivazione e la lavorazione delle erbe officinali, la lavorazione delle carni e del miele, la lavorazione di alcuni prodotti del sottobosco e della frutta, e l’incentivazione di rapporti di collaborazione tra piccoli coltivatori locali.
Il nuovo progetto “Politiche di welfare: servizio alla persone e economia locale", che continuerà fino alla primavera 2009, di recente, autorizzato dal servizio Cooperazione Decentrata della Regione Toscaca, infatti, estenderà il suo raggio di azione sul medesimo territorio con un nuovo obiettivo: creare una rete di piccole imprese in grado di offrire ospitalità ai primi turisti che vogliono apprezzare i prodotti, la cultura e un paesaggio ancora tutti da scoprire e fuori da qualsiasi circuito turistico.
L’intervento sarà curato da Iripa, che, insieme ad altri partner, si mette al lavoro dal prossimo mese di marzo.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi