27 Luglio 2020
GO IOCONCIV: Introduzione e ottimizzazione di tecniche e sistemi per il controllo non chimico della flora infestante nel vigneto
Il progetto intende ridurre l’impiego degli erbicidi nei vigneti e migliorarne la fertilità.
L’innovazione prevede l’impiego di colture di copertura costituite da miscugli appositamente selezionati e differenziati tra l’interfila e il sotto-filare della vite. Per la loro semina è in corso la messa a punto di un prototipo di seminatrice in gradi di preparare il terreno e seminare contemporaneamente interfila e sottofila.
con la partecipazione di: azienda agricola Spazzavento di Alessandro e Fabio Piceni Belli, tenuta MonteRosola, società agricola La Vite di Gini Luca e Gini Barbara, Azienda Agricola Bellesi, Centro Assistenza Imprese Coldiretti Toscana, CRPV - Centro Ricerche Produzioni Vegetali, Centro di Ricerche Agro-ambientali "Enrico Avanzi" - Università di Pisa, Center for Generative Communication, Coldiretti Pisa-Livorno.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi